Blog: http://chiarelettere.ilcannocchiale.it

I venerdì letterari a Crescentino


Chiarelettere presenta insieme a Marinella Venegoni, sindaco di Crescentino,  "I venerdì letterari - Venga a prendere il caffé da noi". Dal 30 aprile al 21 maggio, quattro appuntamenti con gli autori di Chiarelettere per proporre riflessioni e dibatttiti intorno ai temi dei loro libri.

Programma degli incontri:

Venerdì 30 aprile, ore 18.15

controcantoRifiutare la politica?
Con Marco Revelli, autore di Controcanto.
"Saremo apolidi, forse. O esuli mentali... Ma una cosa è certa: d'ora in poi nessuno si permetta di farci, dall'alto di qualche luogo istituzionale o dal qualche organo di stampa, la predica sul bene comune, sull'impegno civile e della buona cittadinanza. Perché ogni legittimazione è finita."


Venerdì 7 maggio, ore 18.15

Le strategie della droga.
Con Luca Rastello, autore di Io sono il mercato
Un insospettabile marito borghese lascia l’Italia alla volta del Sudamerica e diventa narcotrafficante. Un pesce grosso, di quelli che non ingoiano gli ovuli né trasportano la cocaina nei doppi fondi delle valigie, ma nei cargo, nei container, a tonnellate alla volta. 


Venerdì 14 maggio, ore 18.15

Dietro i morti sulle strade.
Con Elena Valdini, autrice di Strage continua.
Più di 6 mila morti sulle strade italiane ogni anno. Una piaga terribile nell’indifferenza generale. Proviamo a fermarla.



Venerdì 21 maggio, ore 18.15

La politica contro la magistratura.
Con Bruno Tinti, autore di La questione immorale.
Il problema più urgente: riformare la giustizia. Separazione delle carriere, non obbligatorietà dell’azione penale, responsabilità civile dei magistrati, blocco delle intercettazioni telefoniche. Più che l’efficienza della giustizia ai politici sembra stare a cuore il controllo dei magistrati e la garanzia dell’impunità.


Tutti i dialoghi saranno condotti da Marilena Vittone e si svolgeranno presso la Biblioteca Civica Degregoriana, Villa Tournon, Via Galileo Ferraris, Crescentino (VC). Info 0161 843657

Pubblicato il 29/4/2010 alle 11.20 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web