Commenti

commenti su chiarelettere

post: Metastasi, la ndrangheta al Nord

  La puntata di L'Infedele dedicata a Metastasi, il nuovo libro di Gianluigi Nuzzi e Claudio Antonelli, ospiti in studio con Nicola Gratteri, Santo Versace, Angela Napoli. Conduce Gad Lerner. Guarda la puntata Metastasi Sangue, soldi e politica tra Nord e Sud. La nuova 'ndrangheta nella confessione di un pentito di Gianluigi Nuzzi con Claudio Antonelli Collana: Principio attivo Pp 208 - euro 14,60 La scheda del libro Acquista on line continua



commenti



Metastasi sfida Gomorra

Nelle ultime settimane, grazie ad una sovraesposizione mediatica, con partecipazioni dell’autore, Nuzzo, alle principali trasmissioni televisive, da quella condotta da Gad Lerner a quella, seguitissima, di Santoro, il libro sulle infiltrazioni al nord della ndrangheta:Metastasi ha scalato le classifiche dei più letti, collocandosi ai primi posti.
L’autore gongola naturalmente e spera di superare il successo della sua precedente fatica letteraria: Vaticano S.p.a, che ha venduto 250.000 copie ed è stato tradotto in 14 lingue.
Leggendo le pagine del pamphet, basato sulle confessioni di un pentito, il quale con le sue rivelazioni ha permesso l’arresto di centinaia di delinquenti, si rimane sbalorditi, perché alcuni episodi sembrano incredibili, soprattutto l’incontro, avvenuto su uno yacht di gran lusso, che il pentito ebbe anni fa con Brusca per fornirgli dell’esplosivo, al quale avrebbero presenziato Andreotti(una presenza storica nelle riunioni mafiose, almeno a sentire i pentiti) e due new entry di lusso: il presidente Giovanni Leone e addirittura Amedeo Nazzari.
Più verosimili le storie riguardanti lo stilista Versace, ucciso anni fa a Miami in condizioni poco chiare(si collegò all’epoca l’omicidio ai gusti sessuali particolari del personaggio) e che il pentito indica come riciclatore di denaro sporco ed il ministro leghista Castelli, dipinto come colluso con la ndrangheta. Milioni di spettatori ricordano i battibecchi televisivi degli interessati con minaccia di querele non ancora presentate.
Queste comparsate nel circo mediatico sono state supportate da una serie di presentazioni del libro in accorsate librerie e ad una di queste abbiamo partecipato.
All’incontro, immancabile la presenza, come sul teleschermo, del magistrato della procura di Reggio Calabria nella persona del dottor Gratteri, il quale ha fatto dichiarazioni ancor più gravi di quelle contenute nel libro di Nuzzo, divora






commenta
il tuo nome  
la tua email
un link

commento (non più di 2.000 caratteri) 


non utilizzare codice HTML o JAVASCRIPT all'interno dei commenti