Commenti

commenti su chiarelettere

post: Tremonti, Bertone e Draghi: lo scontro sullo Ior

di Gianluigi Nuzzi, autore di  Vaticano SPA Il sequestro dei 23 milioni di euro che lo Ior stava facendo arrivare a JP Morgan e alla banca del Fucino svela molte notizie che ancora una volta e purtroppo riusciamo ad apprendere solo per l'intervento della magistratura. Non può innanzitutto sfuggire che la Banca d'Italia tramite l'Uif sta monitorando come non mai l'attività dello Ior che non opera in Italia direttamente ma soltanto tramite conti correnti di transito accesi in banche sul nostro territorio. L'attività di Bankitalia segna quindi una svolta dopo che per decenni con il governatore precedente, Antonio Fazio , era silente dinnanzi alle anomale dinamiche della banca del Papa. E' infatti la seconda inchiesta che viene avviata dalla procura di Roma su ... continua



commenti






commenta
il tuo nome  
la tua email
un link

commento (non più di 2.000 caratteri) 


non utilizzare codice HTML o JAVASCRIPT all'interno dei commenti