Commenti

commenti su chiarelettere

post: E l'editore scese in piazza. 30mila firme in libreria

  di Katia Riccardi, da repubblica.it (24 giugno 2010) 30.000 firme in libreria. Feltrinelli, Minimum Fax, Laterza, scendono in campo con un esercito di centinaia di piccole case editrici. E sono pronti a far battaglia. Dal Salone di Torino fino ai reading in tutta Italia   ROMA - Trentamila firme raccolte solo nelle librerie Feltrinelli. Quindicimila sul sito di Laterza. La mobilitazione iniziata al Salone del libro di Torino , le voci degli scrittori e la partecipazione alla manifestazione del primo luglio 1 contro la legge bavaglio. Gli editori italiani si sono uniti per la prima volta. Lo hanno fatto senza protagonismo e senza alzare la voce ma mettendo un segnalibro contro il ddl intercettazioni. Lo hanno fatto mobilitando librerie e librai, in Rete, sui siti ... continua



commenti






commenta
il tuo nome  
la tua email
un link

commento (non piĆ¹ di 2.000 caratteri) 


non utilizzare codice HTML o JAVASCRIPT all'interno dei commenti