.
Annunci online

abbonamento

 
profondo nero(ANSA) - ROMA, 29 MAR - Il senatore Marcello Dell'Utri sarà ascoltato dalla procura di Roma nell'ambito dell'inchiesta sulla morte di Pierpaolo Pasolini, ucciso nella notte tra l'1 ed il 2 novembre 1975 all'idroscalo di Ostia, sul litorale romano. Al centro dell'audizione, che scaturisce anche da un'istanza presentata dall'avvocato Guido Calvi, legale dei familiari di Pasolini nonché di Walter Veltroni (il quale ha recentemente sollecitato accertamenti con un'interpellanza), i misteri legati alla scomparsa del capitolo finale del volume "Petrolio", romanzo postumo dell'intellettuale.
Dell'Utri, come riportato da alcuni quotidiani nei giorni scorsi, ha dichiarato - e la circostanza viene riportata nell' istanza di Calvi - di aver letto un dattiloscritto che, in forma sintetica, riassume in 78 pagine il capitolo scomparso e che questo fa riferimento a vicende relative all'Eni dell'epoca, a 'loschi intrecci', a circostanze relative alla morte di Mattei".
Nell'istanza si sottolinea la parte delle dichiarazioni di Dell'Utri in cui si collega il capitolo da lui letto con "altri enigmi irrisolti del nostro paese: dalla morte di Mauro De Mauro a quella dello stesso Pasolini". L'inchiesta sull'uccisione di Pasolini è stata riaperta circa un anno fa, ora è affidata al pm Francesco Minisci, sulla base di una richiesta dell'avvocato Stefano Maccioni incentrata sulle conclusioni del volume di Giuseppe Lo Bianco e Sandra Rizza "Profondo Nero", che ipotizza una connessione tra l'omicidio di Enrico Mattei e le morti di De Mauro e di Pasolini. Per l'omicidio di quest'ultimo fu condannato a nove anni di reclusione Pino Pelosi, detto "Pino la rana". (ANSA). 

Profondo nero
di Giuseppe Lo Bianco e Sandra Rizza
Collana: principioattivo
Pagine: 295 - euro 14,60

La scheda del libro
Acquista on line



viaggio nel silenzio
Dal libro Viaggio del Silenzio di Vania Lucia Gaito.

"Mi chiamo Marco Marchese. Sono stato abusato per quattro anni, da quando ne avevo dodici. Ero in seminario, pensavo di avere la vocazione”. Cominciò così, diretto, chiaro. Secco come uno schiaffo. “All’epoca abitavo a Favara, vicino ad Agrigento. Sono nato in Germania, poi quando avevo otto anni ci siamo trasferiti in Sicilia. Volevo diventare prete, almeno lo credevo. Sicché entrai in seminario: fu lì che accadde. All’epoca don Bruno era un assistente, un diacono. Divenne prete l’anno successivo. Mi legai fortemente a lui: sembrava una persona affettuosa, e io mi trovavo fuori di casa ed ero piccolo. Mi circondava di attenzioni. Il seminario, sa, è un po’ come un collegio: si mangia lì, si dorme lì. Andavamo a trovare la famiglia una volta alla settimana, spesso ogni due. Inserirsi è difficile, e trovarsi accanto una persona che si mostra amichevole, affettuosa, fa sentire meno soli”. Parlando, cincischiava con il tovagliolo di carta, un tormento gli mangiava le dita, guardava il piattino, la tazzina, il tavolo. Poi mi posò addosso il suo sguardo malinconico. “Accadde una domenica pomeriggio. Era dicembre, e fuori pioveva. In genere, nei pomeriggi di domenica, si giocava a calcetto nel cortile del seminario. Invece quella volta don Bruno venne da me e mi invitò nella sua camera a riposare. Accadeva spesso che noi ragazzi entrassimo nelle camere degli assistenti. Magari per fare due chiacchiere. Invece quel pomeriggio lui mi spogliò, mi baciò, e poi... poi abusò di me”. Per un attimo la voce vacillò, sembrò sul punto di rompersi, ma riprese. Con lentezza, in un rievocare che dava ancora dolore. “Dopo lui andò in bagno. Quando tornò mi chiese solo: ‘Ti sei sporcato?’. Mi diceva di non preoccuparmi, che non c’era nulla di male. La nostra era solo un’amicizia, un’amicizia particolare, ecco. Così mi diceva. E io gli credevo. Non avevo mai avuto esperienze sessuali, e gli credevo. Mi diceva che era normale, che era giusto. Mi diceva anche che non dovevo dirlo a nessuno, perché avrei suscitato invidie, gelosie. E io non lo dissi a nessuno. Neanche quando l’abuso si ripeté.
E poi si ripeté ancora, e ancora. Soprattutto quando pioveva. Veniva a chiamarmi e io andavo da lui”. Sul suo volto fiorì un sorriso amaro, una smorfia alla propria ingenuità di un tempo. “Del resto, io mi ero convinto che la nostra fosse un’amicizia ‘divina’, come diceva lui.
Era un uomo di Dio: con lui pregavo, mi fidavo. Ciecamente”. “E poi? Che cos’è accaduto?” “Dopo un anno, lui divenne prete e lasciò il seminario. Però i nostri rapporti divennero ancora più stretti, perché divenne il mio padrino di cresima. Così, nei fine settimana che avevo a disposizione e durante le vacanze, andavo a trovarlo nella sua parrocchia. E accadeva anche lì. In sacrestia. A casa sua. Nel pomeriggio. Anche la sera, se restavo a dormire. Per quattro anni”. [...] (Leggi tutto)

Dal blog Viaggio nel silenzio di Vania Lucia Gaito, i documenti che dimostrano che la Chiesa era al corrente dei casi di pedofilia clericale.
I peccati di Murphy - Lo scambio di lettere tra Weakland, Ratzinger e Bertone - Il riassunto della riunione alla Congregazione per la Dottrina della Fede.
Memoria fallace - Il Crimen Sollicitationis.

E' disponibile in libreria l'edizione tascabile di Viaggio nel silenzio (edizioni TEA). 
 

 

 

 

 

 


continua


 
controcantoIn libreria dal 25 marzo 2010

Controcanto
di Marco Revelli
Collana Reverse
Euro 13,60

La scheda del libro
Acquista on line

Questo “disagio dell’inciviltà” ci opprime. La svolta c’è già stata: le torture a Bolzaneto, le leggi contro i vagabondi, la caccia ai Rom, la segregazione degli immigrati, i “pacchetti sicurezza” del centrosinistra e la scelta a favore della guerra, la violenza contro i diversi e gli Altri. La “pedagogia del disumano” sembra essere oggi l’unica politica possibile. I diritti conquistati nel Novecento – uguaglianza, lavoro, libertà, cittadinanza... – non sono più acquisiti in forma universale ma se mai concessi in modo selettivo.

Il "Controcanto" di Revelli racconta la mutazione di questi anni, ponendosi dalla parte “sbagliata”, di chi non ha nessuna garanzia e rappresentanza ed è escluso dal grande gioco della democrazia mediatica, plebiscitaria e disciplinare, dove è assente qualsiasi responsabilità civile e politica. Allora è necessario spezzare questa “rappresentazione” con un gesto estremo di secessione estetica ed etica, prima che politica. Un “contro-canto” appunto, con un nuovo coro.

Marco Revelli insegna Scienza della politica e si è occupato prevalentemente dell’analisi dei processi produttivi e delle forme politiche del Novecento. Tra i suoi ultimi libri vanno ricordati: "Fuori luogo. Cronache da un campo Rom" (Bollati Boringhieri 1999), "Oltre il Novecento" (Einaudi 2001 e 2006), "La politica perduta" (Einaudi 2003), "Sinistra destra. L'identità smarrita" (Laterza 2007 e 2009).

Marco Revelli presenta Controcanto, domenica 11 aprile, ore 16.30 a Torino presso la libreria Coop, piazza Castello 113.

Rassegna stampa





 

Current Tv intervista Marco Travaglio in occasione della presentazione del suo ultimo libro "Ad personam" a Roma, 22 marzo 2010.


adpersonamAd personam.
1994 - 2010. Così destra e sinistra hanno privatizzato la democrazia.
di Marco Travaglio
Collana Reverse
Pagine 608 - euro 16,90

La scheda del libro
Acquista on line



Le prossime presentazioni di Ad Personam:
Rovigo, 26 marzo, ore 21
C/o Sala Bisaglia, Rovigo Fiere, viale porta Adige 45
Interviene Marco Travaglio.
Mola di Bari (BA), 29 marzo, ore 18
C/o sala ricevimenti La Conchiglia, via Delfino Pesce Pietro 13
Interviene Marco Travaglio.
Bologna, 31 marzo, ore 17
C/o Aula magna Santa Lucia, via Castiglione 36
Marco Travaglio interviene nell'ambito dell'incontro sulla libertà di informazione
Bassano del Grappa, 7 aprile, ore 21
C/o libreria La Bassanese, largo Corona d'Italia 41
Marco Travaglio interviene nell'ambito del ciclo "Incontri senza censura".
Fano, 9 aprile, ore 17.30
C/o Teatro della Parrocchia di Sant'Orso, via Filippo Montesi 5 
Interviene Marco Travaglio, partecipa Davide Rossi (assessore alla cultura della provincia di Pesaro-Urbino).




Era il 3 dicembre del 2009. Al centro della puntata di Annozero il processo a Mills, condannato a quattro anni e mezzo per corruzione. A ricostruire la storia in studio c’era anche Peter Gomez, autore con Antonella Mascali del libro "Il regalo di Berlusconi", pubblicato da Chiarelettere, in cui, secondo la sentenza del febbraio 2009, si spiega come dietro le assoluzioni di Berlusconi ci sarebbe stata la falsa testimonianza di Mills. E in cui si chiarisce come funzionava il sistema di fondi neri: centinaia di milioni sottratti allo Stato. Una verità troppo pericolosa. Annozero andava fermato.

Siamo quindi doppiamente vicini  a Michele Santoro, a Marco Travaglio e a tutti i collaboratori  di Annozero che hanno resistito agli attacchi di questi mesi e che costretti al silenzio hanno deciso di fare la trasmissione tra la gente. Una festa per la libera informazione contro i bavagli e le limitazioni di chi pensa che stampa e tv siano organi di potere e non di contropotere. L’informazione per suo statuto deve controllare e incalzare coloro che ci rappresentano, se avviene il contrario vuol dire che la democrazia è in pericolo.

Partecipiamo alla serata del 25 marzo al Paladozza di Bologna con la consapevolezza di difendere la libera informazione e la democrazia. Che Raiperunanotte sia presentata dalla Federazione della Stampa e dall’Unione sindacale dei giornalisti Rai è già un buon segno, vuol dire che sono tanti coloro che non si riconoscono in questa Rai e vorrebbero fare il loro mestiere davvero.

Lorenzo Fazio




 profondo nero
La storia del romanzo Petrolio e del capitolo scomparso (l’Appunto 21) è stato raccontato recentemente nel libro di Sandra Rizza e Giuseppe Lo Bianco, Profondo nero.

I due autori, dopo aver ricostruito la vicenda della morte di Mattei, dovuta non a incidente ma ad un attentato, arrivano a parlare di Pasolini, della sua morte e del romanzo Petrolio. Pasolini aveva scoperto “qualcosa” di molto importante ma nessun critico, quando nel 1992 esce il libro, ne fa cenno.
Eppure Petrolio è il romanzo delle stragi e racconta il lato oscuro della politica italiana, travestendo i personaggi storici con nomi di fantasia. I riferimenti però sono chiarissimi. Troppo.

Con venticinque anni di ritardo il giudice Vincenzo Calia arriva alle stesse conclusioni di Pasolini, collegando l’attentato a Mattei con Piazza Fontana e le altre stragi. Pasolini è in grado di smascherare gli assassini di Stato.  Ecco cosa c’entra l’omicidio di Pasolini con il delitto Mattei.

In Profondo nero tutta la vicenda viene ricostruita nel capitolo Petrolio (pp. 234-246), Il romanzo delle stragi (pp.247-249), Lampi sull’Eni (pp.250-255, con stralci dal romanzo), Da Cefis a Gelli  (pp.256-267).

Le carte dell’inchiesta del pm Vincenzo Calia, conclusasi nel 2004, gli atti del processo De Mauro in corso a Palermo, nuove testimonianze (tra cui l’intervista inedita a Pino Pelosi, che per la prima volta fa i nomi dei suoi complici) e un’approfondita ricerca documentale hanno permesso agli autori di mettere insieme i tasselli di questo puzzle occulto che attraversa la storia italiana fino alla Seconda Repubblica. Rimane una domanda: dove è finito l’Appunto 21 di Petrolio misteriosamente scomparso?
 
Gli autori
Giuseppe Lo Bianco è caposervizio all’Ansa di Palermo. Ha scritto anche per “Il Giornale di Sicilia” e “L’Ora” e oggi collabora con “L’espresso”, “Micro-Mega” e “Il Fatto quotidiano”.
Sandra Rizza ha lavorato come cronista giudiziaria all’Ansa di Palermo. Ha esordito a “L’Ora” e scritto anche per “Panorama”, “La Stampa” e “Il Manifesto”. Oggi collabora con "L'Espresso", “MicroMega” e “Il Fatto Quotidiano”.
Insieme hanno scritto "Rita borsellino. la sfida siciliana" (2006) e "Il gioco grande. Ipotesi su Provenzano" (2006), pubblicati da Editori Riuniti.
Sono autori de "L’agenda rossa di Paolo Borsellino" (Chiarelettere 2007, tre edizioni, 30.000 copie).

Profondo nero
di Giuseppe Lo Bianco e Sandra Rizza
Collana: principioattivo
Pagine: 295 - euro 14,60
La scheda del libro
Acquista on line

Su questo tema:
«Il sangue, i vestiti, il plantare. Riapriamo il caso Pasolini» - Veltroni scrive ad Alfano: «Oggi la scienza può dirci la verità su quel delitto», Corriere della Sera, 22 marzo 2010.

Tutti gli articoli


 
ad personam
1994 - 2010. Così destra e sinistra hanno privatizzato la democrazia.

Dibattito in occasione della presentazione di "Ad personam", di Marco Travaglio.

Roma 22 marzo, ore 21
C/o Alpheus, via del Commercio 36
Intervengono Piercamillo Davigo e Roberto Scarpinato. Modera Antonio Padellaro.
Ingresso libero fino ad esaurimento posti.



La scheda del libro
Acquista on line






Da Repubblica Tv il webdocumentario “Una giornata italiana”, da un'idea di Riccardo Staglianò, autore di "Grazie".

grazie

grazie
Grazie

Ecco perché senza gli immigrati saremmo perduti.
di Riccardo Staglianò
Collana Principio Attivo
Pagine 240 - Prezzo 14,60 euro

La scheda del libro
Acquista on line







grazieIn libreria dal 18 marzo 2010

Grazie
Ecco perché senza gli immigrati saremmo perduti.
di Riccardo Staglianò
Collana Principio Attivo
Pagine 240 - Prezzo 14,60 euro
La scheda del libro

Provate a depennare questi nomi: Ibrahimovic, Kakà, Milito, Trezeguet, Pato, Mutu, Crespo, Zanetti, Lavezzi... Immaginate che dalla prossima partita nessuno di loro scenda in campo. Sarebbe un disastro. Oggi su 933 calciatori della serie A ben 322 sono stranieri.Un esempio da solo rivelatore. La realtà è che senza gli immigrati (compresi i clandestini), tutta l’Italia andrebbe a rotoli. Quasi il 10 per cento del Pil italiano arriva dagli immigrati, una famiglia su dieci dipende da una badante straniera. Abbiamo bisogno di loro. Anche la Chiesa, anche gli ospedali.
In Trentino, nella Val di Non, le mele le raccolgono i senegalesi, in Veneto i nigerini conciano le pelli per la preparazione dei giubbotti destinati a Hollywood, a Vedelago, nel cuore del leghismo veneto, sono loro ad assicurare il 90 per cento di riciclaggio dei rifiuti. A Reggio Emilia i facchini sono per lo più indiani, in Campania i sikh allevano le bufale, in Sicilia, senza i pescatori tunisini, la flotta di Mazara del Vallo non prenderebbe il mare. E i camionisti? Nel Nordest i due terzi sono albanesi e romeni, nessun italiano è capace di fare i loro turni. E chi terrebbe i nostri vecchi e i nostri bambini? E gli uffici chi li pulirebbe? E il pacco da consegnare?

Gli immigrati non vengono a rubarci il lavoro ma a fare i mestieri che noi rifiutiamo. E a permettere a molti italiani imprenditori di continuare a lavorare e a guadagnare (anche in nero). Basta raccontare una giornata di lavoro in Italia per verificare che cosa realmente succede. Da nord a sud.

Sommario
Questo libro
Ore 1: le badanti - Al lavoro 24 ore su 24
Ore 2: i pescatori - La fatwa dei tunisini di Mazara del Vallo
Ore 3: i camionisti - La vita al volante dei driver dell’Est
Ore 4: gli allevatori - La mozzarella di bufala salvata dai sikh
Ore 5: gli addetti alle pulizie - Lo stesso lavoro ma in meno tempo
Ore 6: i muratori - Le mani straniere che ogni giorno costruiscono l’Italia
Ore 7: tate e colf - Le vice-mamme che puliscono anche il water
Ore 8: gli ambulanti - San Lorenzo: il mercato di Babele a Firenze
Ore 9: i raccoglitori - Dagli uomini della Val di Non agli schiavi di Rosarno,passando per Eboli
Ore 10: gli addetti ai rifiuti - Il riciclaggio che il mondo ci invidia
Ore 11: i conciatori - I nigerini che hanno salvato la pelle del nordest
Ore 12: le cameriere - L’affare della governante a chiamata
Ore 13: i cuochi e i lavapiatti - Se la migliore carbonara la fa un tunisino
Ore 14: gli addetti ai cantieri navali - Né ferie né malattia, il forfait inaccettabile della «paga globale»
Ore 15: i cavatori - Le pietre che solo i cinesi osano ancora spaccare
Ore 16: gli addetti alla lavorazione dei polli - Allo stabilimento di Nogarole Rocca
Ore 17: i benzinai - «Capo, ma perché la macchina me la lava er negro?»
Ore 18: i preti - La risposta vera alla crisi delle vocazioni
Ore 19: gli addetti alle fonderie - Negli ex gironi danteschi dove resistono solo gli africani
Ore 20: i panettieri - Quei pachistani che fanno il filone a un euro
Ore 21: gli infermieri - I precari perfetti della sanità esternalizzata
Ore 22: i calciatori - Quelle partite tristi orfane dei brasiliani
Ore 23: i facchini - Gli stakanovisti della fatica ora vengono dal Punjab
Ore 24: le prostitute - I saldi delle cinesi, passeggiatrici hard discount
Epilogo
Ringraziamenti


Riccardo Staglianò è giornalista de la Repubblica. Nel 2001 ha vinto il Premio Ischia di giornalismo, sezione giovani. È autore anche di "Bill Gates. Una biografia non autorizzata" (Feltrinelli, 2000) e "L'impero dei falsi" (Laterza, 2006). Per Chiarelettere ha pubblicato con Raffaele Oriani "I cinesi non muoiono mai" (2008) e "Miss Little China", che accompagna l’omonimo documentario di Riccardo Cremona e Vincenzo de Cecco (2009).

Presentazioni
Roma, 26 marzo, ore 18
C/o libreria Feltrinelli, via Vittorio Emanuele Orlando 78/81
Insieme all'autore, interviene Francesco Piccolo.
Bologna, 30 aprile, ore 18
C/o libreria Coop Ambasciatori, via degli Orefici 15
Trento, 4 giugno, ore 10
C/o Festival dell'Economia


sfoglia febbraio   <<  1 | 2 | 3  >>   aprile

 

VIDEO

Sottoscrivi via email gli aggiornamenti di questo blog

Feed RSS di questo blog  RSS 2.0

CONTATTI
info@chiarelettere.it
Tel. +39.02.00649632
Via Melzi d'Eril 44
20145 Milano


Chiarelettere è promossa da
Pro Libro Service s.r.l. info@prolibroservice.it
e distribuita da Messaggerie



I LIBRI DI CHIARELETTERE

Metastasi
Sangue, soldi e politica tra Nord e Sud.
La nuova 'ndrangheta nella confessione di un pentito
di Gianluigi Nuzzi con Claudio Antonelli
Collana: Principio attivo
Pp 208 - euro 14,60
La scheda del libro
Vai alla rubrica


Gaber. L'illogica utopia
Autobiografia per parole e immagini
a cura di Guido Harari
con la collaborazione della Fondazione Giorgio Gaber
Pp 320 - euro 59
La scheda
Vai alla rubrica


Ai confini del mondo
Il viaggio, le inchieste, la vita di un reporter non comune.
Un libro di Giorgio Fornoni.
Un film di Gianandrea Tintori
Collana Dvd+libro
Pp 176, durata film: 60 minuti
euro 18,60 €
La scheda
Vai alla rubrica


La lobby di Dio
Fede, affari e politica. La prima inchiesta su Comunione e Liberazione e la Compagnia delle Opere
di Ferruccio Pinotti
con la collaborazione di Giovanni Viafora
Collana Principio attivo
Pp. 480 - euro 16,60
La scheda del libro
Vai alla rubrica


1994
L'anno che ha cambiato l'Italia. Dal Caso Moby Prince agli omicidi di Mauro Rostagno e Ilaria Alpi.
Una storia mai raccontata.
di Luigi Grimaldi e Luciano Scalettari
Collana Principio attivo
pp. 480 - euro 16,60
La scheda del libro
Vai alla rubrica


Nel paese dei Moratti
Sarroch-Italia: una storia ordinaria di capitalismo coloniale
di Giorgio Meletti
Collana Principio attivo 
pp. 256 - euro 14,60
La scheda del libro
Vai alla rubrica


L'Italia in Presadiretta
Viaggio nel paese abbandonato dalla politica
di Riccardo Iacona
Collana Reverse
pp. 192 - euro 13,60
La scheda del libro
Vai alla rubrica


Di testa nostra
di Andrea Camilleri e Saverio Lodato
Collana Reverse
pp. 224 - euro 13,60
La scheda del libro
Vai alla rubrica


L'agenda nera
di Giuseppe Lo Bianco e Sandra Rizza.
Collana Reverse
pp.464 - euro 15
La scheda del libro
Vai alla rubrica


La colata
di Ferruccio Sansa, Andrea Garibaldi, Antonio Massari,
Marco Preve, Giuseppe Salvaggiulo
Collana: Principio Attivo
Pp. 544 - euro 16,60
La scheda del libro
Vai alla rubrica


Intrigo internazionale
di Giovanni Fasanella e Rosario Priore
Collana Principio Attivo
Pagine 208 - euro 14,00
La scheda del libro
Vai alla rubrica

assaltoalpm
Assalto al Pm
di Luigi de Magistris
Collana Reverse
Pagine 336 - euro 14
La scheda del libro
Vai alla rubrica

dopod il ui il diluvio
Dopo di Lui il diluvio
di Oliviero Beha
Collana Reverse
Pagine 256 - euro 14,00
La scheda del libro
Vai alla rubrica

senz'anima
Senz'anima
di Massimo Fini
Collana Reverse
Pagine 496 - euro 15
La scheda del libro
Vai alla rubrica

pane e bugie
Pane e bugie
di Dario Bressanini
Collana Reverse
Pagine 320 - euro 13,60
La scheda del libro
Vai alla rubrica


Controcanto
di Marco Revelli
Collana Reverse
euro 13,60
La scheda del libro
Vai alla rubrica


Grazie

di Riccardo Staglianò
Collana Principio Attivo
Pagine 240 - euro 14,60
La scheda del libro
Vai alla rubrica


Il partito dell'amore
di Mario Portanova
Collana: Reverse
Pagine 256 - euro 12
La scheda del libro
Vai alla rubrica


Ad personam
di Marco Travaglio
Collana Reverse
Pagine 608 - euro 16,90
La scheda del libro
Vai alla rubrica


I dieci giorni che sconvolgeranno il mondo
di Alain Minc
Traduzione di Valentina Abaterusso
Collana Reverse
Pagine 128 - euro 12
La scheda del libro
Vai alla rubrica


Il patto
di Nicola Biondo e Sigfrido Ranucci
Collana Principio Attivo
Pagine: 338 - euro 16,00
La scheda del libro
Vai alla rubrica


La strada di Levi
di Davide Ferrario, Marco Belpoliti, Andrea Cortellessa
Collana DVD + libro
Euro 24
La scheda
Vai alla rubrica


Giorgio Perlasca
di Dalbert Hallenstein e Carlotta Zavattiero
Pagine: 220 - euro 14
La scheda del libro
Vai alla rubrica


Tourbook - Fabrizio De André 1975/98
di Fondazione Fabrizio De André onlus
a cura di Elena Valdini
Pagine: 484 - euro 59,00
La scheda del libro


Dentro l'Opus Dei
di Emanuela Provera
Collana: reverse
Pagine: 216 - euro 4,00
La scheda del libro


Fuori orario
di Claudio Gatti
Collana: principioattivo
Pagine: 241 - euro 15,00
La scheda del libro


Adesso basta
di Simone Perotti
Collana: reverse
Pagine: 195 - euro 14,00
La scheda del libro


La cura
di Michele Ainis
Collana: reverse
Pagine: 183 - euro 14,00
La scheda del libro


Agenda voglioscendere 2010
dal blog di Corrias, Gomez e Travaglio
a cura di Roberto Corradi
Prezzo: euro 12,90
La scheda


Il regalo di Berlusconi
di Peter Gomez e Antonella Mascali
Collana: principioattivo
Pagine: 339 - 15,00 euro
La scheda del libro


Presunto colpevole
di Luca Steffenoni
Collana: reverse
Pagine: 272 - 14,00 euro
La scheda del libro


Papi
di Marco Lillo, Peter Gomez e Marco Travaglio
Collana: reverse
Pagine: 331 - 15,00 euro
La scheda del libro


Un inverno italiano
di Andrea Camilleri e Saverio Lodato
Collana: reverse
Pagine: 336 - euro 14,60
La scheda del libro


Miss Little China
di Riccardo Cremona e Vincenzo De Cecco (DVD)
di Raffaele Oriani e Riccardo Staglianò (libro)
Collana: libro+DVD
Pagine: 77 - euro 19,60
La scheda del libro


Processo agli economisti
di Roberto Petrini
Collana: reverse
Pagine: 170 - euro 13,60
La scheda del libro


Vaticano S.p.A.
di Gianluigi Nuzzi
Collana: principioattivo
La scheda del libro
La rubrica dell'autore


Italia Anno Zero
di Beatrice Borromeo, Marco Travaglio e Vauro
Collana: reverse
La scheda del libro


I nuovi mostri
di Oliviero Beha
Collana: reverse
Pagine: 281 - 13,60 euro
La scheda del libro


La morsa
di Loretta Napoleoni
Collana: reverse
Pagine 186 - 13,60 euro
La scheda del libro


L'Anello della Repubblica
di Stefania Limiti
Collana: principioattivo
Pagine 337 - 16 euro
La scheda del libro


Giovani e belli
di Concetto Vecchio
Collana: principioattivo
Pagine 193 - 14 euro
La scheda del libro
Vai alla rubrica


Il Sol dell'Avvenire
di Giovanni Fasanella e Gianfranco Pannone
Pagine: 127
Durata DVD: 77 minuti
Prezzo: euro 19,60
La scheda del libro
Vai alla rubrica
Il gruppo su facebook


Passione reporter
di Daniele Biacchessi
Prefazione di Ferruccio De Bortoli
Collana: reverse
Pagine: 230 - euro 12,60
La scheda del libro
Il Teatro Narrativo Civile


Lotta civile
di Antonella Mascali
Collana: reverse
Pagine: 305 - euro 14,60
La scheda del libro
Vai alla rubrica


Profondo nero
di Giuseppe Lo Bianco e Sandra Rizza
Collana: principioattivo
Pagine: 295 - euro 14,60
La scheda del libro
Vai alla rubrica


La questione immorale
di Bruno Tinti
Collana: reverse
Pagine: 205 - euro 13,60
La scheda del libro
Il blog di Bruno Tinti


Io sono il mercato
di Luca Rastello
Collana: reverse
Pagine: 176 - 12,00 euro
La scheda del libro


Un paese di baroni
di Davide Carlucci e Antonio Castaldo
Prezzo: euro 14,60
Collana: principioattivo
La scheda del libro
Vai alla rubrica


Il suono e l'inchiostro
A cura del Centro Studi Fabrizio De André
Prezzo: euro 15,00
Collana: reverse
La scheda del libro


La Finanziaria siamo noi
di Stefano Lepri
Prezzo: euro 13,60
Collana: principioattivo
La scheda del libro


Strage continua
di Elena Valdini
Prefazione di Massimo Cirri e Filippo Solibello
Prezzo: euro 12,00
Collana: reverse
La scheda del libro
Vai alla rubrica


ALZA LA TESTA!
di Piero Ricca
con Franz Baraggino, Diego Fabricio, Elia Mariano
Prefazione di Marco Travaglio
Prezzo libro + DVD: euro 16,60
La scheda del libro
Vai alla rubrica


Un nuovo contratto per tutti
di Tito Boeri e Pietro Garibaldi
Prezzo: euro 10,00
Collana: reverse
La scheda del libro


Evaporati in una nuvola rock
a cura di Guido Harari e Franz Di Cioccio
Prezzo: euro 37,00
La scheda del libro


La paga dei padroni
di Gianni Dragoni e Giorgio Meletti
Prezzo: euro 14,60
Collana: principioattivo
La scheda del libro
Vai alla rubrica


Bavaglio
di Marco Lillo, Peter Gomez e Marco Travaglio
Introduzione di Pino Corrias
Prezzo: euro 12,00
Collana: principioattivo
La scheda del libro


I cinesi non muoiono mai
di Raffaele Oriani e Riccardo Staglianò
Prezzo: euro 14,60
Collana: principioattivo
La scheda del libro
Vai alla rubrica


Il partito del cemento
di Marco Preve e Ferruccio Sansa
Prezzo: euro 14,60
Collana: principioattivo
La scheda del libro
Vai alla rubrica


Il ritorno del principe
di Saverio Lodato e Roberto Scarpinato
Prezzo: euro 15,60
Collana: reverse
La scheda del libro
Vai alla rubrica


Non chiamarmi zingaro
di Pino Petruzzelli
Prezzo: euro 12,60
Collana: reverse
La scheda del libro
Vai alla rubrica


L'attentato
di Andrea Casalegno
Prezzo: euro 12
Collana: reverse
La scheda del libro
Vai alla rubrica


Voglia di cambiare
di Salvatore Giannella
Prezzo: euro 13,40
Collana: principioattivo
La scheda del libro
Vai alla rubrica


Se li conosci li eviti
di Peter Gomez e Maco Travaglio
Prezzo: euro 14,60
Collana: principioattivo
La scheda del libro
Vai alla rubrica


Viaggio nel silenzio
di Vania Gaito
Collana: reverse
La scheda del libro
Il blog dell'autrice

Doveva morire
di Ferdinando Imposimato e Sandro Provvisionato
Prezzo: 15,60
Collana: principioattivo
La scheda del libro
Vai alla rubrica


Nostra eccellenza
di Massimo Cirri e Filippo Solibello
Prezzo: 12,00
Collana: reverse
La scheda del libro
Vai alla rubrica
La giornata del risparmio energetico

 
Sparlamento. Vita e opere dei politici italiani
di Carmelo Lopapa
Prefazione di Dario Fo e Franca Rame
Prezzo: 14,60
Collana: reverse
La scheda del libro
Vai alla rubrica



La Repubblica del ricatto

di Sandro Orlando
Prefazione di Furio Colombo
Prezzo: 14,60
Collana: principioattivo
La scheda del libro
Vai alla rubrica









Mani sporche
di Gianni Barbacetto, Peter Gomez, Marco Travaglio
Prezzo: 19,60
Collana: principioattivo
La scheda del libro
Vai alla rubrica
Ascolta l'incipit
 
 


 



Sante ragioni
Autori: Carla Castellacci, Telmo Pievani
Prezzo: 13,60
Collana: reverse
La scheda del libro
Vai alla rubrica



A piedi
Autori: Claudio Sabelli Fioretti e Giorgio Lauro
Prezzo: euro 13,00
Collana: reverse
La scheda del libro
Vai alla rubrica



Il giorno in cui la Francia è fallita
Autori: Philippe Jaffré, Philippe Ries
Prefazione di Francesco Giavazzi
La scheda del libro
Vai alla rubrica

Capitalismo di rapina
Autori: Paolo Biondani, Mario Gerevini, Vittorio Malagutti
Collana principioattivo
La scheda del libro
Vai alla rubrica



Toghe rotte
A cura di Bruno Tinti
Prefazione di Marco Travaglio
La scheda del libro

Vai alla rubrica

Ascolta l'incipit

Il blog dell'autore



Siamo Italiani
A cura di David Bidussa
Collana: reverse
Prezzo: 10 euro
La scheda del libro

Vai alla rubrica



L'Agenda Rossa di Paolo Borsellino
Autori Giuseppe Lo Bianco e Sandra Rizza
Prezzo: 12 euro
Prefazione di Marco Travaglio
La scheda del libro
Vai alla rubrica


Il Paese della Vergogna
di Daniele Biacchessi
Prezzo 9,50
Prefazione di Franco Giustolisi
La scheda del libro
Vai alla rubrica


Italiopoli
di Oliviero Beha
Prezzo: 13,60
Prefazione di Beppe Grillo
La scheda del libro
Il blog dell'autore