.
Annunci online

abbonamento
commenti

 il fatto
Dal 10 al 12 settembre, tre giorni di festa al Parco La Versiliana di Marina di Pietrasanta (Lucca) per festeggiare il primo compleanno de "Il Fatto Quotidiano". Incontri all’insegna della libera informazione, della legalità e della satira. Ingresso libero


Programma
Venerdì 10 settembre
ore 17,30
Saluto del Sindaco di Pietrasanta Domenico Lombardi e Luca Telese (giornalista de “il Fatto Quotidiano”)
a seguire
Sotto Scacco, Vent’anni di rapporti tra mafia e politica
Marco Lillo, Antonio Massari, Sandra Amurri (giornalisti de “il Fatto Quotidiano”)
Ospiti: Salvatore Borsellino, Lirio Abbate (giornalista de “L’Espresso”), Roberto Scarpinato (magistrato), Marcello Ravveduto (di “Strozzateci Tutti”). Durante l’incontro è prevista la proiezione di spezzoni del dvd “Sotto Scacco” di Udo Gümpel e Marco Lillo.
ore 21,15
La satira ai tempi del Caimano

Stefano Andreoli e Alessandro Bonino (autori di “www.spinoza.it”), Stefano Disegni e le sue strisce, con il controcanto di Massimiliano Lenzi (giornalista)
a seguire
“Qualcuno era comunista”, monologo di Luca Telese

Sabato 11 settembre
ore 17,00
Dio è laico?
Massimo Fini, Paolo Flores d’Arcais, Don Gallo, Riccardo Chiaberge, Loris Mazzetti, Luca Telese
a seguire: Arte e libertà d’espressione
Giuseppe Veneziano (artista), Don. Giuseppe Billi (curatore arte contemporanea e sacra CEI), Luca Beatrice (critico d’arte)
ore 19,00
Legalità, Impunità e Giustizia (presso Caffè Letterario)
Loris Mazzetti intervista Bruno Tinti (ex magistrato, giornalista, scrittore)
ore 21,15
"www.ilfattoquotidiano.it" la nostra rete
Peter Gomez, Federico Mello, Paola Porciello, Flavio Oreglio, Lidia Ravera, Guido Scorza, Cristina Sivieri Tagliabue
E (speriamo) Corrado Guzzanti

Domenica 12 settembre
ore 11,30
Convivere con la corruzione? (presso Caffè Letterario)
Antonio Di Pietro (Italia dei Valori), Claudio Fava (Sinistra e Libertà), Fabio Granata (Futuro e Libertà), Matteo Renzi (Partito Democratico) e Marco Travaglio, modera Edoardo Novella
ore 17,00
Incontro: Marco Lillo intervista Antonio Tabucchi
ore 18,00
Beffe, burle e altre cattiverie
Vauro e Vincino
ore 20,15
I nostri Misfatti
Dario Vergassola, Roberto Corradi, Max Paiella, Gianni Burato, Luca Telese e la partecipazione straordinaria di… Giulio Tremontiore
ore 21,15
I fatti di un anno
Incontro conclusivo di saluto de “il Fatto Quotidiano” con Antonio Padellaro, Marco Travaglio, Antonio Tabucchi, Furio Colombo, Luca Telese, Oliviero Beha e tutta la redazione

Tutti gli incontri si svolgono presso:
Teatro al Parco La Versiliana o al Caffè Letterario de La Versiliana laddove indicato
Nel Parco La Versiliana è previsto spazio libreria, spazio espositivo, e punto d’incontro con i lettori e illustrazione di Doriano abbonati con video box per lasciare messaggi
In caso di pioggia gli incontri si svolgeranno presso il Teatro Comunale di Pietrasanta

Per info: comunicazione@ilfattoquotidiano.it



commenti


di Luigi Franco
da Il Fatto Quotidiano, 6 luglio 2010

Claudio Gatti in "Fuori Orario" aveva già scritto del sistema di assegnazione di commesse che ha portato all'arresto di due ex dirigenti Trenitalia e di alcuni imprenditori accusati di aver pagato tangenti.

“Che certi appalti delle Ferrovie dello Stato finiscano a fornitori amici è una prassi”. Così il giornalista del Sole 24 Ore Claudio Gatti commenta i risultati dell’inchiesta della procura di Napoli che ha portato all’arresto di Raffaele Arena e Fiorenzo Carassai, ex dirigenti della controllata di Fs Trenitalia, e degli imprenditori Carmine D’Elia (ai domiciliari) e Giovanni e Antonio De Luca. Tutti accusati di aver costituito un’organizzazione finalizzata a pilotare l’assegnazione di gare d’appalto ad aziende amiche in cambio di tangenti. “Di persone che nel gruppo Ferrovie dello Stato ancora oggi si comportano come l’ingegner Arena ce ne sono diverse”, dice Gatti, autore del libro-inchiesta sulle Fs Fuori Orario. A lui e alla casa editrice Chiarelettere il libro è costato una citazione in giudizio con richiesta di 26 milioni di euro di risarcimento da parte di Fs. Eppure, grazie a testimonianze e documenti riservati, Gatti era arrivato a cogliere alcune irregolarità nella gestione degli appalti che le indagini dei magistrati napoletani hanno confermato. Irregolarità da cui ora Trenitalia si sente danneggiata, tanto da costituirsi parte civile.

Gatti, nel libro lei aveva scritto di Arena e D’Elia.
“Alcune delle vicende a loro contestate erano note perché rivelate da un audit interno dell’azienda”.

Proprio a seguito dei controlli disposti dalla stessa Trenitalia, Arena era stato licenziato già nel 2007. Questo sistema di audit è quindi efficace?
“Di Arena non ce n’è uno solo, lui è la punta di un iceberg. Altre volte l’azienda non ha avuto la stessa determinazione nell’allontanare chi è stato colto con le mani nella marmellata. Che gli appalti vengano dati a fornitori amici è una prassi”.

La Procura di Napoli ritiene infatti che il caso sotto inchiesta non sia isolato: altri gruppi opererebbero “in modo illecito nel settore delle commesse ferroviarie”. Che sistemi si usano per pilotare gli appalti?
“Per i grandi appalti a volte vengono scelte trattative private anziché gare. Per quelli piccoli, nel caso si voglia favorire un’azienda amica, l’ufficio tecnico può rigettare le proposte dei concorrenti o non rendere disponibili a tutti i disegni di progetto. Poi a un imprenditore può accadere quello che è successo a Giampiero Galigani, di cui parlo nel libro: ha vinto una gara, ma lo hanno chiamato dall’ufficio Acquisti di Bologna per consigliargli di non andare avanti e lui ha capito che non era il caso di dar noia a chi avevano deciso dovesse fare i lavori”.

Se questo imprenditore non avesse assecondato l’invito?
“Non puoi essere il fornitore di un’azienda contro la volontà dell’azienda stessa. La collaborazione della controparte è necessaria per rispettare i tempi di consegna e non rischiare di pagare le penali. Un ufficio tecnico può metterti i bastoni tra le ruote e farti accumulare ritardi se non ti consegna i campioni o le specifiche tecniche di cui hai bisogno”.

La Procura di Napoli parla pure di “cartelli illegali” tra i fornitori di Trenitalia.
“Le imprese spesso si accordano a tavolino per spartirsi le commesse. Nelle gare delle Ferrovie dello Stato c’è anche l’intermediazione di agenti che rappresentano più ditte e quindi hanno un forte controllo sulle offerte. Questi agenti sono una dozzina, ma quelli influenti pure meno”.

Entra in gioco anche la politica?
“Nell’aggiudicazione di piccoli appalti, più che la politica contano i rapporti personali con gli Arena di turno. Però da parte di esponenti politici può esserci l’intervento con segnalazioni come quella chiesta al cardinale Crescenzio Sepe da uno degli imprenditori coinvolti nell’inchiesta di Napoli”.

Le responsabilità della gestione scorretta degli appalti sono anche dei vertici aziendali? Mauro Moretti incluso?
“Un amministratore delegato ha la responsabilità di indicare quali sono gli obiettivi prioritari da perseguire. E sinora non c’è stato uno sforzo particolare nell’affrontare il problema dei favoritismi e delle inefficienze nella concessione degli appalti. Un segnale lo si dà mettendo a capo delle strutture di Audit la persona giusta. Invece Moretti, quando è arrivato alla testa del gruppo, si è liberato dell’allora responsabile dei controlli interni Fabrizio Richard, pignolo e inflessibile”.

Ascolta l'intervista dI Radio Radicale a Claudio Gatti.


Fuori orario
di Claudio Gatti
Collana: Principioattivo
Pagine 256 - Euro 15
La scheda del libro
Acquista on line


commenti


IL GRIDO DELLA FARFALLA 2010.Dal 7 al 9 luglio 2010, tre giorni di incontri dedicati all'informazione libera nel grande Parco di Fusignano (RA).

Il programma del 2° meeting dell'informazione libera
Scarica la locandina del programma
 

Mercoledì 7 luglio
ore 20.30: "L'Anticasta – L'Italia che funziona"Michele Dotti presenta la video-inchiesta, realizzata insieme a Marco Boschini, che ci conduce nell'Italia dei Comuni virtuosi. Un viaggio appassionante, uno schiaffo all'immobilismo della politica e agli sprechi della 'casta', l'esempio concreto che un altro modo di fare politica non solo è possibile, ma si sta già facendo

ore 21.30: "Buona editoria o giornale farabutto? "Lo strano caso de 'Il Fatto Quotidiano' - A circa un anno dalla sua nascita, un'analisi del successo inaspettato del quotidiano più scomodo del panorama editoriale italiano che rappresenta una positiva 'anomalia' del nostro sistema informativo. Ospiti della serata saranno il direttore de 'Il Fatto Quotidiano' Antonio Padellaro, Marco Travaglio e Peter Gomez.

Giovedì 8 luglio
ore 20.30: "Parola d'ordine: ricostruzione" - I membri del Collettivo99 associazione di giovani tecnici aquilani) e alcuni neo-architetti dell'Università di Bologna illustreranno le scelte del Governo in merito alla ricostruzione, confrontandole con altri esempi di terremoti accaduti in passato sul territorio italiano.
ore 21.30: "L'Aquila oltre il velo" - Uno sguardo 'dietro le quinte', dall'emergenza alla ricostruzione, dal G8 alla Protezione Civile - Il sisma che ha sconvolto non solo L'Aquila ma l'Italia intera. Si potevano limitare i danni e le vittime? L'emergenza si poteva gestire meglio? Dove vivono oggi le persone che hanno perso la casa? Le promesse dei Grandi 8 sono state mantenute? Che ruolo ha avuto la Protezione Civile in questo scenario? Per rispondere a queste ed altre domande saranno sul palco Stefania Pezzopane (vicepresidente del Consiglio Provinciale de L'Aquila), il Comitato 3e32 (comitato cittadino che si batte per i diritti del popolo aquilano)

Venerdì 9 luglio
ore 20.30: "L'Acqua non si vende"
Il Comitato 'Acqua Pubblica' di Ravenna porterà un resoconto sulla campagna referendaria contro la privatizzazione dell'acqua. Per capire meglio un problema che riguarda tutti da vicino.
 "L'Anticasta – L'Italia che funziona" Michele Dotti presenta la video-inchiesta, realizzata insieme a Marco Boschini, che ci conduce nell'Italia dei Comuni virtuosi. Un viaggio appassionante, uno schiaffo all'immobilismo della politica e agli sprechi della 'casta', l'esempio concreto che un altro modo di fare politica non solo è possibile, ma si sta già facendo.

ore 21.30: "Italia: un silenzio assordante" - Dal 1969 tutte le verità celate dallo Stato. Eravamo in guerra senza saperlo? ''Ci sono verità che non ho mai potuto dire... Avrebbero potuto avere effetti destabilizzanti sugli equilibri interni e internazionale." Giovanni Fasanella (giornalista, sceneggiatore e autore di libri quali 'Segreto di Stato', 'I silenzi degli innocenti' e 'Che cosa sono le BR') e  Rosario Priore (magistrato, ha seguito molti casi di violenza e terrorismo, tra i quali la strage di Ustica, il caso Moro e il tentato omicidio di Papa Giovanni Paolo II) presenteranno il loro nuovo libro 'Intrigo Internazionale', che darà una visione nuova dell'età delle stragi e del terrorismo italiano.
Saranno inoltre presenti per trattare i temi oscuri dell'Italia Libero Mancuso (magistrato, ex-Presidente della Corte d'Assise di Bologna, si è occupato delle indagini sulla strage di Bologna del 2 agosto e dei processi alla banda della Uno Bianca e dell'omicidio Biagi) e Paolo Bolognesi (giornalista e presidente dell'Associazione delle vittime della Strage di Bologna del 2 agosto 1980).

Tutti gli incontri si terranno presso il Parco Primieri di Fusignano (RA)
Ingresso libero - In caso di maltempo la manifestazione si terrà al coperto
Info:gruppodellozuccherificio@gmail.com

 


commenti



la colataDa Il Fatto Quotidiano del 23 giugno 2010, l'editoriale di Ferruccio Sansa, autore con Andrea Garibaldi, Antonio Massari, Marco Preve e Giuseppe Salvaggiulo, di "La Colata"

Condono continuo. A gennaio il Pdl infila la proposta nel decreto mille-proroghe.  Che poi scompare. Adesso un altro tentativo subito ritirato.
Si cerca di abituare l’opinione pubblica. Ma gli italiani hanno capito: la terza sanatoria di Berlusconi arriverà. Il centrodestra punta alla deregulation urbanistica. Prima la proposta che rende impraticabili i ricorsi dei cittadini contro le grandi opere. Poi il piano casa, elaborato con Cappellacci e Galan, governatori-cementificatori (infatti il secondo è diventato ministro dell’Agricoltura). Quindi la sanatoria per gli immobili fantasma. Adesso arriva la modifica degli articoli 41 e 118 della Costituzione e la riforma dell’autocertificazione per aiutare il mattone.
Ma prima del colpo di spugna, bisogna liberare il campo dalle falsità. E, visto che ora i valori dell’economia vengono prima di tutto, una cosa va detta: il cemento selvaggio arricchisce pochi e impoverisce tutti. I posti di lavoro creati dal mattone sono di breve durata e scarsa qualificazione. Ben più pesante è l’effetto negativo sul turismo (15% del Pil). Una Riviera che somiglia a Milano attira meno turisti. Così come le Langhe e Siena dove fioriscono centri commerciali.
La via del cemento è lastricata di bugie. Mente chi dice di costruire per dare casa a chi non l’ha. In Italia solo il 4% delle costruzioni sono destinate all’edilizia popolare (il 21% in Inghilterra). È falso che si costruisca perché la popolazione cresce: in Veneto con 280mila nuovi abitanti si sono realizzate case per 780mila persone.
Infine i costi economici e umani del cemento selvaggio: in cinquant’anni si sono verificate 430mila frane con 3.500 vittime. Per mettere in sicurezza le zone a rischio basterebbero 5 miliardi (meno di un Ponte sullo Stretto di dubbia utilità) che darebbero slancio all’industria delle costruzioni quanto le speculazioni.
Guido Piovene parlava di “speculazioni edilizie nate per mancanza di affetto”. La passione per il cemento e il denaro facile nasce da uno scarso amore per il nostro Paese. Per noi stessi, per la nostra identità. O forse gli abusi dilaganti sono il vero specchio di quello che siamo diventati.

La colata
Il partito del cemento che sta cancellando l’Italia e il suo futuro
di Ferruccio Sansa, Andrea Garibaldi, Antonio Massari, Marco Preve, Giuseppe Salvaggiulo - a cura di Ferruccio Sansa
Collana: Principio Attivo
Pp. 544 - euro 16,60
La scheda del libro
Acquista on line

Presentazioni
Torino, 28 giugno, ore 18
Giuseppe Salvaggiulo presenta "La colata". Intervengono Luca Mercalli e Giuseppe Rovera.
C/o libreria Coop, piazza castello 113.
Castellana Grotte (BA), 5 luglio, ore 20.30
Nell'ambito di Sideout, l'evento promosso dal circolo Pivot e da Legambiente, Antonio Massari e Giuseppe Salvaggiulo presentano "La colata". Intervengono Antonino Piepoli, Serena Greco Antonio Nebbia. C/o piazza Garibaldi
Savona, 14 luglio, ore 21 
Marco Preve e Ferruccio Sansa presentano "La colata". Introduce Roberto Cuneo. Partecipa Nicola Stella. Incontro in collaborazione con Italia Nostra.
c/o Sala Rossa del Comune, corso Italia 19.






Il Fatto Quotidiano arriva in edicola a settembre 2009 contando già 28.000 abbonati e attestandosi intorno alle 80.000 copie vendute al giorno. Un raro esempio in Italia di editoria pura: la proprietà dei redattori è di piccoli azionisti. Un successo editoriale in piena crisi dei giornali di carta.
Il direttore Antonio Padellaro e i giornalisti Gianni Barbacetto, Peter Gomez, Luca Telese, Marco Travaglio e Silvia Truzzi raccontano questa avventura.
Guarda il video




Per Chiarelettere, Gianni Barbacetto è autore, con Peter Gomez e Marco Travaglio, di "Mani sporche". Peter Gomez e Marco Travaglio sono gli autori, con Marco Lillio, di "Papi uno scandalo politico", "Bavaglio" e di "Se li conosci li eviti". Nel 2010 Marco Travaglio ha pubblicato per Chiarelettere "Ad personam".








Parte domani (16 ottobre) alle ore 21 “MUSICOMEDIANS: Il Moscone Nel Whisky Andò a Cader .. ”, che si terrà tutti i venerdì allo Spazio MIL di Sesto S. Giovanni (MI) e che  avrà come protagonista Flavio Oreglio, insieme a giornalisti de Il Fatto Quotidiano ed artisti aderenti al progetto Musicomedians. Un appuntamento che si propone di fondere l'atmosfera dei caffè di fine Ottocento con quella dei cabaret degli anni Cinquanta e Sessanta.
L’happening sarà diviso in due parti: nella prima si terranno incontri con importanti giornalisti, che  presentando i loro libri discuteranno insieme ad Oreglio argomenti di attualità. Domani sera si comincia con Luca Telese, giornalista del Fatto Quotidiano, conduttore televisivo e autore di diversi libri tra cui l’ultimo “Qualcuno era comunista” edito da Sperling & Kupfer.
Nella seconda parte della serata si terrà invece uno spettacolo nella forma del teatro canzone, che vedrà avvicendarsi sul palco, oltre allo stesso Oreglio, artisti  come Flavio Pirini, Gianni Resta, Walter Leonardi, Folco Orselli, Vincenzo Costantino “Cinaski”, Franco Rossi, Rafael Didoni e Germano Lanzoni.

Il Caffè dell'incontro
16 ottobre - Luca Telese
23 ottobre - Loris Mazzetti
30 ottobre - Peter Gomez
6 novembre - Oliviero Beha




sfoglia agosto        ottobre

 

VIDEO

Sottoscrivi via email gli aggiornamenti di questo blog

Feed RSS di questo blog  RSS 2.0

CONTATTI
info@chiarelettere.it
Tel. +39.02.00649632
Via Melzi d'Eril 44
20145 Milano


Chiarelettere è promossa da
Pro Libro Service s.r.l. info@prolibroservice.it
e distribuita da Messaggerie



I LIBRI DI CHIARELETTERE

Metastasi
Sangue, soldi e politica tra Nord e Sud.
La nuova 'ndrangheta nella confessione di un pentito
di Gianluigi Nuzzi con Claudio Antonelli
Collana: Principio attivo
Pp 208 - euro 14,60
La scheda del libro
Vai alla rubrica


Gaber. L'illogica utopia
Autobiografia per parole e immagini
a cura di Guido Harari
con la collaborazione della Fondazione Giorgio Gaber
Pp 320 - euro 59
La scheda
Vai alla rubrica


Ai confini del mondo
Il viaggio, le inchieste, la vita di un reporter non comune.
Un libro di Giorgio Fornoni.
Un film di Gianandrea Tintori
Collana Dvd+libro
Pp 176, durata film: 60 minuti
euro 18,60 €
La scheda
Vai alla rubrica


La lobby di Dio
Fede, affari e politica. La prima inchiesta su Comunione e Liberazione e la Compagnia delle Opere
di Ferruccio Pinotti
con la collaborazione di Giovanni Viafora
Collana Principio attivo
Pp. 480 - euro 16,60
La scheda del libro
Vai alla rubrica


1994
L'anno che ha cambiato l'Italia. Dal Caso Moby Prince agli omicidi di Mauro Rostagno e Ilaria Alpi.
Una storia mai raccontata.
di Luigi Grimaldi e Luciano Scalettari
Collana Principio attivo
pp. 480 - euro 16,60
La scheda del libro
Vai alla rubrica


Nel paese dei Moratti
Sarroch-Italia: una storia ordinaria di capitalismo coloniale
di Giorgio Meletti
Collana Principio attivo 
pp. 256 - euro 14,60
La scheda del libro
Vai alla rubrica


L'Italia in Presadiretta
Viaggio nel paese abbandonato dalla politica
di Riccardo Iacona
Collana Reverse
pp. 192 - euro 13,60
La scheda del libro
Vai alla rubrica


Di testa nostra
di Andrea Camilleri e Saverio Lodato
Collana Reverse
pp. 224 - euro 13,60
La scheda del libro
Vai alla rubrica


L'agenda nera
di Giuseppe Lo Bianco e Sandra Rizza.
Collana Reverse
pp.464 - euro 15
La scheda del libro
Vai alla rubrica


La colata
di Ferruccio Sansa, Andrea Garibaldi, Antonio Massari,
Marco Preve, Giuseppe Salvaggiulo
Collana: Principio Attivo
Pp. 544 - euro 16,60
La scheda del libro
Vai alla rubrica


Intrigo internazionale
di Giovanni Fasanella e Rosario Priore
Collana Principio Attivo
Pagine 208 - euro 14,00
La scheda del libro
Vai alla rubrica

assaltoalpm
Assalto al Pm
di Luigi de Magistris
Collana Reverse
Pagine 336 - euro 14
La scheda del libro
Vai alla rubrica

dopod il ui il diluvio
Dopo di Lui il diluvio
di Oliviero Beha
Collana Reverse
Pagine 256 - euro 14,00
La scheda del libro
Vai alla rubrica

senz'anima
Senz'anima
di Massimo Fini
Collana Reverse
Pagine 496 - euro 15
La scheda del libro
Vai alla rubrica

pane e bugie
Pane e bugie
di Dario Bressanini
Collana Reverse
Pagine 320 - euro 13,60
La scheda del libro
Vai alla rubrica


Controcanto
di Marco Revelli
Collana Reverse
euro 13,60
La scheda del libro
Vai alla rubrica


Grazie

di Riccardo Staglianò
Collana Principio Attivo
Pagine 240 - euro 14,60
La scheda del libro
Vai alla rubrica


Il partito dell'amore
di Mario Portanova
Collana: Reverse
Pagine 256 - euro 12
La scheda del libro
Vai alla rubrica


Ad personam
di Marco Travaglio
Collana Reverse
Pagine 608 - euro 16,90
La scheda del libro
Vai alla rubrica


I dieci giorni che sconvolgeranno il mondo
di Alain Minc
Traduzione di Valentina Abaterusso
Collana Reverse
Pagine 128 - euro 12
La scheda del libro
Vai alla rubrica


Il patto
di Nicola Biondo e Sigfrido Ranucci
Collana Principio Attivo
Pagine: 338 - euro 16,00
La scheda del libro
Vai alla rubrica


La strada di Levi
di Davide Ferrario, Marco Belpoliti, Andrea Cortellessa
Collana DVD + libro
Euro 24
La scheda
Vai alla rubrica


Giorgio Perlasca
di Dalbert Hallenstein e Carlotta Zavattiero
Pagine: 220 - euro 14
La scheda del libro
Vai alla rubrica


Tourbook - Fabrizio De André 1975/98
di Fondazione Fabrizio De André onlus
a cura di Elena Valdini
Pagine: 484 - euro 59,00
La scheda del libro


Dentro l'Opus Dei
di Emanuela Provera
Collana: reverse
Pagine: 216 - euro 4,00
La scheda del libro


Fuori orario
di Claudio Gatti
Collana: principioattivo
Pagine: 241 - euro 15,00
La scheda del libro


Adesso basta
di Simone Perotti
Collana: reverse
Pagine: 195 - euro 14,00
La scheda del libro


La cura
di Michele Ainis
Collana: reverse
Pagine: 183 - euro 14,00
La scheda del libro


Agenda voglioscendere 2010
dal blog di Corrias, Gomez e Travaglio
a cura di Roberto Corradi
Prezzo: euro 12,90
La scheda


Il regalo di Berlusconi
di Peter Gomez e Antonella Mascali
Collana: principioattivo
Pagine: 339 - 15,00 euro
La scheda del libro


Presunto colpevole
di Luca Steffenoni
Collana: reverse
Pagine: 272 - 14,00 euro
La scheda del libro


Papi
di Marco Lillo, Peter Gomez e Marco Travaglio
Collana: reverse
Pagine: 331 - 15,00 euro
La scheda del libro


Un inverno italiano
di Andrea Camilleri e Saverio Lodato
Collana: reverse
Pagine: 336 - euro 14,60
La scheda del libro


Miss Little China
di Riccardo Cremona e Vincenzo De Cecco (DVD)
di Raffaele Oriani e Riccardo Staglianò (libro)
Collana: libro+DVD
Pagine: 77 - euro 19,60
La scheda del libro


Processo agli economisti
di Roberto Petrini
Collana: reverse
Pagine: 170 - euro 13,60
La scheda del libro


Vaticano S.p.A.
di Gianluigi Nuzzi
Collana: principioattivo
La scheda del libro
La rubrica dell'autore


Italia Anno Zero
di Beatrice Borromeo, Marco Travaglio e Vauro
Collana: reverse
La scheda del libro


I nuovi mostri
di Oliviero Beha
Collana: reverse
Pagine: 281 - 13,60 euro
La scheda del libro


La morsa
di Loretta Napoleoni
Collana: reverse
Pagine 186 - 13,60 euro
La scheda del libro


L'Anello della Repubblica
di Stefania Limiti
Collana: principioattivo
Pagine 337 - 16 euro
La scheda del libro


Giovani e belli
di Concetto Vecchio
Collana: principioattivo
Pagine 193 - 14 euro
La scheda del libro
Vai alla rubrica


Il Sol dell'Avvenire
di Giovanni Fasanella e Gianfranco Pannone
Pagine: 127
Durata DVD: 77 minuti
Prezzo: euro 19,60
La scheda del libro
Vai alla rubrica
Il gruppo su facebook


Passione reporter
di Daniele Biacchessi
Prefazione di Ferruccio De Bortoli
Collana: reverse
Pagine: 230 - euro 12,60
La scheda del libro
Il Teatro Narrativo Civile


Lotta civile
di Antonella Mascali
Collana: reverse
Pagine: 305 - euro 14,60
La scheda del libro
Vai alla rubrica


Profondo nero
di Giuseppe Lo Bianco e Sandra Rizza
Collana: principioattivo
Pagine: 295 - euro 14,60
La scheda del libro
Vai alla rubrica


La questione immorale
di Bruno Tinti
Collana: reverse
Pagine: 205 - euro 13,60
La scheda del libro
Il blog di Bruno Tinti


Io sono il mercato
di Luca Rastello
Collana: reverse
Pagine: 176 - 12,00 euro
La scheda del libro


Un paese di baroni
di Davide Carlucci e Antonio Castaldo
Prezzo: euro 14,60
Collana: principioattivo
La scheda del libro
Vai alla rubrica


Il suono e l'inchiostro
A cura del Centro Studi Fabrizio De André
Prezzo: euro 15,00
Collana: reverse
La scheda del libro


La Finanziaria siamo noi
di Stefano Lepri
Prezzo: euro 13,60
Collana: principioattivo
La scheda del libro


Strage continua
di Elena Valdini
Prefazione di Massimo Cirri e Filippo Solibello
Prezzo: euro 12,00
Collana: reverse
La scheda del libro
Vai alla rubrica


ALZA LA TESTA!
di Piero Ricca
con Franz Baraggino, Diego Fabricio, Elia Mariano
Prefazione di Marco Travaglio
Prezzo libro + DVD: euro 16,60
La scheda del libro
Vai alla rubrica


Un nuovo contratto per tutti
di Tito Boeri e Pietro Garibaldi
Prezzo: euro 10,00
Collana: reverse
La scheda del libro


Evaporati in una nuvola rock
a cura di Guido Harari e Franz Di Cioccio
Prezzo: euro 37,00
La scheda del libro


La paga dei padroni
di Gianni Dragoni e Giorgio Meletti
Prezzo: euro 14,60
Collana: principioattivo
La scheda del libro
Vai alla rubrica


Bavaglio
di Marco Lillo, Peter Gomez e Marco Travaglio
Introduzione di Pino Corrias
Prezzo: euro 12,00
Collana: principioattivo
La scheda del libro


I cinesi non muoiono mai
di Raffaele Oriani e Riccardo Staglianò
Prezzo: euro 14,60
Collana: principioattivo
La scheda del libro
Vai alla rubrica


Il partito del cemento
di Marco Preve e Ferruccio Sansa
Prezzo: euro 14,60
Collana: principioattivo
La scheda del libro
Vai alla rubrica


Il ritorno del principe
di Saverio Lodato e Roberto Scarpinato
Prezzo: euro 15,60
Collana: reverse
La scheda del libro
Vai alla rubrica


Non chiamarmi zingaro
di Pino Petruzzelli
Prezzo: euro 12,60
Collana: reverse
La scheda del libro
Vai alla rubrica


L'attentato
di Andrea Casalegno
Prezzo: euro 12
Collana: reverse
La scheda del libro
Vai alla rubrica


Voglia di cambiare
di Salvatore Giannella
Prezzo: euro 13,40
Collana: principioattivo
La scheda del libro
Vai alla rubrica


Se li conosci li eviti
di Peter Gomez e Maco Travaglio
Prezzo: euro 14,60
Collana: principioattivo
La scheda del libro
Vai alla rubrica


Viaggio nel silenzio
di Vania Gaito
Collana: reverse
La scheda del libro
Il blog dell'autrice

Doveva morire
di Ferdinando Imposimato e Sandro Provvisionato
Prezzo: 15,60
Collana: principioattivo
La scheda del libro
Vai alla rubrica


Nostra eccellenza
di Massimo Cirri e Filippo Solibello
Prezzo: 12,00
Collana: reverse
La scheda del libro
Vai alla rubrica
La giornata del risparmio energetico

 
Sparlamento. Vita e opere dei politici italiani
di Carmelo Lopapa
Prefazione di Dario Fo e Franca Rame
Prezzo: 14,60
Collana: reverse
La scheda del libro
Vai alla rubrica



La Repubblica del ricatto

di Sandro Orlando
Prefazione di Furio Colombo
Prezzo: 14,60
Collana: principioattivo
La scheda del libro
Vai alla rubrica









Mani sporche
di Gianni Barbacetto, Peter Gomez, Marco Travaglio
Prezzo: 19,60
Collana: principioattivo
La scheda del libro
Vai alla rubrica
Ascolta l'incipit
 
 


 



Sante ragioni
Autori: Carla Castellacci, Telmo Pievani
Prezzo: 13,60
Collana: reverse
La scheda del libro
Vai alla rubrica



A piedi
Autori: Claudio Sabelli Fioretti e Giorgio Lauro
Prezzo: euro 13,00
Collana: reverse
La scheda del libro
Vai alla rubrica



Il giorno in cui la Francia è fallita
Autori: Philippe Jaffré, Philippe Ries
Prefazione di Francesco Giavazzi
La scheda del libro
Vai alla rubrica

Capitalismo di rapina
Autori: Paolo Biondani, Mario Gerevini, Vittorio Malagutti
Collana principioattivo
La scheda del libro
Vai alla rubrica



Toghe rotte
A cura di Bruno Tinti
Prefazione di Marco Travaglio
La scheda del libro

Vai alla rubrica

Ascolta l'incipit

Il blog dell'autore



Siamo Italiani
A cura di David Bidussa
Collana: reverse
Prezzo: 10 euro
La scheda del libro

Vai alla rubrica



L'Agenda Rossa di Paolo Borsellino
Autori Giuseppe Lo Bianco e Sandra Rizza
Prezzo: 12 euro
Prefazione di Marco Travaglio
La scheda del libro
Vai alla rubrica


Il Paese della Vergogna
di Daniele Biacchessi
Prezzo 9,50
Prefazione di Franco Giustolisi
La scheda del libro
Vai alla rubrica


Italiopoli
di Oliviero Beha
Prezzo: 13,60
Prefazione di Beppe Grillo
La scheda del libro
Il blog dell'autore